Adrian Borland & The Sound

MARCELLO NITTI

Geophonìe è un’associazione culturale no-profit, costituita nel 2007 da un gruppo di collezionisti di materiali legati al mondo della musica e della fotografia, cultori e appassionati. Si propone di valorizzare il collezionismo privato, di rendere fruibili e accessibili agli associati un patrimonio di tracce musicali, fotografie, ricordi di eventi, stampa d’epoca, cimeli, memorabilia, gadgets, materiali audiovisivi.

26 Aprile 2024, Anniversario e Meeting

Nei Paesi Bassi si svolgerà la grande presentazione di "Destiny Stopped Screaming", inedito, il libro inglese di Simon Heavisides. Prima grande pubblicazione europea di un volume documentaristico su Adrian Borland & The Sound, dopo le uscite del 2016 del DVD...

ARGOMENTI

STORIE DI COVER BAND

Si formano e si sciolgono. Si ricostituiscono e tra loro si rimescolano. Sono le cover band (o ‘tribute band’, come preferiscono farsi chiamare) che imperversano nei circuiti underground dell’Emilia Romagna e del Lombardo-Veneto. Le loro sono storie di vita, prima che...

IL CULTO DEI “CULT”

“Sanctuary Of Love"  è il nome della tribute band italiana dei Cult. Al Beer Garden di Cotignola (Ravenna) il prossimo 17 settembre.   .... "La nostra band è nata in tempi recenti, nel 2018 per amicizia e per la voglia di stare insieme sul palco" - ci racconta...

STORIE DI COVER BAND: Damàiste, New Wave bolognese contemporanea

I Damàiste sono una band bolognese che da alcuni anni propone una rivisitazione della new wave seguendo percorsi diversi da quelli tipici delle tribute band. Il loro, infatti, non è il tipico spettacolo incentrato sulla pedissequa esecuzione dei classici  e il loro...

STORIE DI COVER BAND: Damàiste, esperimenti di comunicazione

Una band bolognese propone un illuminante reading di musica e parole. Un'esperienza espansiva che dal rock infonde energie e volontà, con risultati efficaci persino nell'attività di formazione aziendale. Damàiste , in Gaelico significa "Ledere", "Danneggiare",  ed è...

STORIE DI COVER BAND: Primary, vent’anni di live sulle orme dei Cure.

Sui palchi dal 1999, i torinesi “Primary” sono un punto fermo per la promozione dell’arte musicale di Robert Smith & The Cure nel Nord Italia. Marco Isaia e Riccardo Guido li abbiamo incontrati in occasione di un raduno dark wave tenutosi a Ferrara, e nel vederli...

STORIE DI COVER BAND: i Nocturne, dal Veneto sulle tracce di Siouxsie

Il progetto del prossimo Medimex in Puglia, sul tema del punk-new wave, anche se ancora in fase di definizione, ha destato l’interesse di tribute band nazionali e  circuti culturali, specie nel Nord Italia. Anche i Nocturne continuano a promuovere e diffondere questa...

STORIE DI COVER BAND: Heart And Soul, dai Joy Division ai Permanent

Dal Veneto al Belgio, all’Olanda, a Berlino: storia dei Permanent,  fenomenale tribute band italiana che ha emozionato Peter Hook. Chi vive nel Nord Italia e frequenta i circuiti del clubbing si sarà certamente imbattuto in un uno dei tanti eventi che in questi anni,...

The Colours of London

BREXIT E NUVOLE Nell’era della libera circolazione delle persone, merci, servizi e capitali, ai più giovani può apparire normale che l’esperienza del “viaggio in Inghilterra”, da evento spesso unico com’era in passato, sia divenuta ormai l’effetto...
storie di cover band

STORIE DI COVER BAND

Si formano e si sciolgono. Si ricostituiscono e tra loro si rimescolano. Sono le cover band (o ‘tribute band’, come preferiscono farsi chiamare) che imperversano nei circuiti underground dell’Emilia Romagna e del Lombardo-Veneto. Le loro sono...

Lucio Schiazza: storia di un viaggio fotografico nella nobilissima Taranto

Ha raccolto in dieci anni di ricerche 20.000 fotografie d'epoca di Taranto, folgorato dall'amore per la città in cui visse solo negli anni '40, da bambino, senza potervi fare mai più ritorno: è la...